Aggiornato alle 18:48 del 27 marzo 2020

LA RISPOSTA ALL’INTERROGAZIONE DI SUT (M5S)

Concessioni idro, “al momento nessuna Regione ha definito i criteri”

Il vice minsitro Buffagni: “Entro febbraio atteso un quadro della situazione, per quanto di competenza ci muoveremo per rispetto scadenza del 31 marzo”. Il nodo Ue

A poco più di un mese dalla scadenza del 31 marzo definita dal DL 135/2018 sulla “regionalizzazione” delle concessioni idroelettriche, nessuna Regione ha ancora definito i criteri di ammissione e di assegnazione. Lo ha riferito alla Camera il vice ministro dello Sviluppo economico Stefano Buffagni, 




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it