Aggiornato alle 18:48 del 27 marzo 2020

Spalma-incentivi FV, l’Italia vince nuovo arbitrato

L’Istituto di Stoccolma respinge il ricorso di Sun Reserve

“Le lettere di conferma delle tariffe incentivanti del Gse e/o i contratti con il Gse non creano alcun obbligo di legge circa il fatto che le tariffe concesse possano restare fisse per un periodo di 20 anni”. E’ la principale motivazione con cui l’Istituto Arbitrale di Stoccolma ha respinto il ricorso di Sun Reserve contro lo “spalma-incentivi”




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it