Aggiornato alle 18:40 del 3 giugno 2020

Energia Lazio: un piano "realistico" per il Consiglio

Al 2050 emissioni -80%, Fer 38%. L'assessore Alessandri a QE: “Strategia flessibile, l’intenzione era approvarla entro l’estate. Civitavecchia tema centrale per transizione”

di Alfredo Spalla

Realistico sulle rinnovabili, ma flessibile e partecipativo. È così che la Giunta della Regione Lazio definisce il Per (piano energetico regionale) recentemente approvato e trasmesso al Consiglio per la discussione e la ratifica definitiva




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it