Aggiornato alle 18:39 del 6 dicembre 2021

Coronavirus, shock prolungato sull’elettricità

Per Elemens si tornerà ai consumi pre-crisi dopo il 2022, per Icis prezzi di nuovo a 60 €/MWh solo nel 2023

Non sarà una degenza breve quella che attende il mercato elettrico italiano, destinato (forse) a rivedere la situazione pre-emergenza Coronavirus solo tra un paio d’anni e in ogni caso, come sottolineato ieri da Energy Advisors su QE, con una struttura della domanda che cambierà per certi versi in misura irreversibile




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it