Aggiornato alle 17:39 del 3 luglio 2020

RISIKO UTILITY

A2A/Agsm/Aim, “mina” della Lega sull’operazione

L’assessore veronese Zavarise: “Prima il deal tra Verona e Vicenza e poi eventualmente il partner, ma senza fusioni”. I possibili scenari

Che le principali insidie per l’operazione A2A/Agsm/Aim potessero arrivare più sul fronte politico che  su quello giuridico lo si era già sottolineato qualche settimana fa. La conferma arriva ora dalla presa di posizione della Lega veronese,




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it