Aggiornato alle 18:42 del 7 agosto 2020

L’AUDIZIONE AL SENATO

Bollette, Consip: “Ecco i nodi che impattano sulle nostre gare”

L’ad Cannarsa: “Serve Albo venditori con requisiti adeguati (ma operatori penalizzati da oneri), alcuni consorzi d’acquisto speculano. Circa la metà delle PA paga in ritardo. E ci vuole più trasparenza”

Scarsa trasparenza delle bollette energetiche, venditori in taluni casi poco affidabili (ma al contempo la categoria è penalizzata dal nodo oneri), consorzi d’acquisto che talvolta “speculano”, PA che in metà dei casi pagano in ritardo. Questo, in sintesi, il quadro tracciato dall’amministratore delegato di Consip Cristiano Cannarsa




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it