Aggiornato alle 18:42 del 7 agosto 2020

Il balzo delle Fer riduce la dipendenza energetica

Nei primi 5 mesi 2020 scendono del 12,8% gli acquisti di commodity energetiche dall’estero. Sale quota import oil e gas da Asia centrale e Nord America, scende dal Medio Oriente

di Enrico Quintavalle*

L’Italia presenta una elevata dipendenza energetica dall’estero, ampiamente superiore alla media europea. Sulla base degli ultimi dati resi disponibili da Eurostat, In Italia la percentuale di fabbisogno energetico soddisfatto dalle importazioni nette è del 76,3%, quasi 20 punti sopra al 58,2% dell’Unione europea a 27




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it