Aggiornato alle 18:43 del 25 settembre 2020

Rse: “A Milano lo smart working ridurrebbe del 14,5% gli spostamenti totali”

I dati raccolti in un dossier che analizza le dinamiche del lockdown e ipotizza gli scenari di mobilità urbana

In un momento in cui le istituzioni e il settore privato discutono sul futuro dello smart working, Rse ha pubblicato un dossier sull’impatto determinato da questa modalità lavorativa durante il lockdown




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it