Aggiornato alle 18:47 del 27 novembre 2020

Terna avvia nuovo iter per collegare le due sponde della Sicilia

Il Mise ha comunicato la ripresa del procedimento per il cavo ‘Chiaramonte Gulfi – Ciminna’. Previsti 300 mln € di investimento per un elettrodotto in doppia terna a 380 kV lungo 172 km

Dopo l’elettrodotto Dolo-Camin, un’altra importante opera prevista nel Piano di sviluppo di Terna sembra poter riprendere il cammino dopo le vicissitudini burocratico-giudiziarie degli anni passati. 




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it