Aggiornato alle 18:27 del 24 novembre 2020

Segnali di ripresa dai mercati petroliferi

Ma resta la minaccia di nuove restrizioni alle attività economiche per frenare la nuova ondata di Covid

di Vittorio D'Ermo

Anche nella seconda settimana di novembre i mercati hanno risentito positivamente della vittoria di Joe Biden alle presidenziali Usa nonostante l’ostruzionismo di Donald Trump (in carica sino a gennaio) che, contrariamente alla tradizione, non ha ancora avviato le procedure per una transizione graduale




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it