Aggiornato alle 17:44 del 19 gennaio 2021

Crisi Covid, il settore energetico il più resiliente

Il comparto presenta la quota minore di imprese a rischio operativo e di sostenibilità dell’attività. Peggio del 2020 le recessioni del 2013 e del 2009

di Enrico Quintavalle*

Il 2021 inizia nella fase discendente della seconda ondata Covid-19 che, sia in Italia che nell’Unione europea, ha mostrato una intensità simile a quella della scorsa primavera. A seguito dei provvedimenti restrittivi adottati, tra il 6 dicembre 2020 e il 5 gennaio 2021 si registra una diminuzione media del 38%




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it