Aggiornato alle 17:44 del 19 gennaio 2021

Deposito nucleare: le reazioni di Parlamento e Regioni

Presentate alla Camera e al Senato 2 mozioni e 7 interrogazioni, mentre il M5S annuncia un emendamento per “estendere tempo e platea” della consultazione

Si moltiplicano le reazioni negative alla Cnapi, la Carta nazionale con le 67 aree potenzialmente idonee ad ospitare il deposito nazionale dei rifiuti radioattivi pubblicata la settimana scorsa. Mentre le Regioni preparano le strategie per impedire la realizzazione del deposito nel loro territorio, in Parlamento sono arrivate ieri due mozioni e 7 interrogazioni ai titolari di Minambiente e Mise




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it