Aggiornato alle 17:44 del 19 gennaio 2021

Sconti carburanti Fvg, la Corte Ue dà ragione all’Italia

“La Commissione non ha dimostrato che il sistema comporta una riduzione delle accise”

Al termine di un contenzioso durato 12 anni, arriva finalmente a conclusione lo scontro tra l’Italia e la Commissione europea sugli sconti carburanti del Friuli Venezia Giulia. La Corte di Giustizia Ue ha infatti dato ragione al nostro Paese, respingendo il ricorso di Bruxelles




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it