Aggiornato alle 14:32 del 2 marzo 2021

Pratiche commerciali scorrette, CdS riduce multa Antitrust a Edison

I giudici confermano la competenza del Garante (rispetto all’Arera) e la responsabilità sull’operato degli agenti. Ma tengono conto dei rimedi adottati dalla società

L’Antitrust ha piena competenza nel sanzionare per pratiche commerciali scorrette le società energetiche, queste ultime devono rispondere dell’operato degli agenti esterni, ma nella quantificazione della sanzione vanno tenute in debito conto le misure adottate dai venditori per porre rimedio alle condotte illegittime. 




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it