Aggiornato alle 14:48 del 25 ottobre 2021

Povertà energetica: “Serve una strategia europea”

Policy paper dell’Istituto Jacques Delors: “Non solo riscaldamento, puntare su misure sociali e per l’efficienza anche per raffrescamento e servizi di trasporto”

Nonostante gli sforzi per combattere la povertà energetica compiuti dalle istituzioni Ue nell’ultimo decennio, la scarsa attenzione riservata dai Piani energia-clima e i ritardi nella presentazione delle strategie nazionali di ristrutturazione edilizia dimostrano che la maggior parte dei Governi affronta ancora il problema “in modo frammentario o insufficiente”. E’ la considerazione dell’Istituto Jacques Delors




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it