Aggiornato alle 14:32 del 2 marzo 2021

Cogenerazione, il CdS dice no a Burgo

I giudici: “Legittimo limitare alla Car priorità dispacciamento ed esenzione CV”. E la sentenza della Corte Ue dello scorso ottobre è “irrilevante”

È legittima la norma nazionale che impedisce agli impianti cogenerativi non ad alto rendimento di usufruire anche dopo il 31 dicembre 2010 dei benefici previsti dal D.Lgs. n. 79 del 1999, ossia la priorità di dispacciamento e l’esenzione dall’obbligo dell’acquisto di certificati verdi.




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it