Aggiornato alle 11:28 del 1 ottobre 2022

Spinaci: “Gestire la transizione evitando contraccolpi pericolosi”

Il presidente di Unem: “La sostenibilità deve essere anche sociale, dibattito in Europa inchiodato sull’elettrificazione ma il nodo è come produrre più energia da Fer e low-carbon, senza investimenti nell’oil&gas rischio di pesante crisi energetica”. Gli altri interventi all’assemblea dell’associazione

di Luca Tabasso

“La domanda di energia ha ripreso a crescere in modo significativo ed è in larga parte coperta dalle fonti fossili, che sono ancora dominanti e lo saranno ancora per diversi decenni”. Sono le previsioni Aie che spingono il presidente di Unem, Claudio Spinaci, a chiedere un “dibattito non ideologico”, che in Europa è invece “inchiodato su un unico tema: la completa elettrificazione dei consumi




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it