Aggiornato alle 12:45 del 4 marzo 2024

Eolico offshore, la Francia lancia la corsa al Mediterraneo

Intanto colonnine in metà delle stazioni di servizio autostradali, il totale arriva a 612.000

Mentre in Italia si valutano le potenzialità delle turbine galleggianti per centrare l’obiettivo di 900 MW di eolico offshore al 2030 previsto dal Pniec, la Francia ha avviato la procedura che porterà alla realizzazione di 1.500 MW in Mediterraneo, che si aggiungeranno ai 7 parchi per complessivi 3.900 MW che entreranno in funzione tra il 2022 e il 2027 in Atlantico




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it