Aggiornato alle 18:58 del 17 settembre 2021

Ultima istanza, le indicazioni Arera sui corrispettivi di dispacciamento

Nel caso l’operatore non riesca ad acquisire informazioni dai clienti non domestici li classificherà in “tutela” o “tutele graduali” a seconda della potenza impegnata

L’Arera fornisce indicazioni agli operatori per l’applicazione dei corrispettivi di dispacciamento in funzione del servizio di ultima istanza a cui ha diritto il cliente finale.




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it