Aggiornato alle 14:57 del 25 ottobre 2021

Caro-energia, le proposte spagnole alla Ue

Riforma del mercato elettrico, piattaforma comune per acquisto gas, società finanziarie fuori dall’Ets. “Servono regole europee o rischiamo i gilet gialli”

Dopo l’adozione di “misure shock” a livello nazionale per contrastare il caro-energia, il Governo spagnolo cambia passo e sposta la sua azione in Europa, convinto che “se le regole del gioco si stabiliscono a livello Ue, così deve essere anche per le soluzioni




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it