Aggiornato alle 14:57 del 25 ottobre 2021

Ccus, “ora le condizioni ci sono”

La commissaria Simson: “Con le nuove norme e programmi i progetti possono finalmente partire”

Avviati nel lontano 2009, gli sforzi per lo sviluppo in Europa di una filiera della cattura, utilizzo e stoccaggio della CO2 (Ccus) sono stati finora vani, ma la Commissione Ue ritiene che “le condizioni adesso ci sono”. Lo ha detto la commissaria Ue all’Energia, Kadri Simson, intervenendo al primo Ccus Forum




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it