Aggiornato alle 18:39 del 6 dicembre 2021

LE AUDIZIONI ARERA

Fine tutela, Eni: “Subito tetto antitrust al 50% e aste”

Pizzolato (Affari regolatori): “I clienti eccedenti la soglia dovrebbero essere ceduti, restando nel tutelato. Dal 1° gennaio 2023 dovrebbero poi passare alla Placet con lo stesso fornitore”

Ancor prima di superare la maggior tutela occorre mettere un tetto antitrust al 50% e imporre la cessione dei clienti oltre quella soglia tramite aste. È quanto proposto da Eni Gas e Luce ( (ora confluita nella newco Plenitude) in occasione dell’audizione sul Quadro Arera 2022/2025.




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it