Aggiornato alle 18:39 del 6 dicembre 2021

Dogane-Gdf, sequestrate oltre 50 tonnellate di pellet nel porto di Salerno

La merce proveniva dall’Egitto: sulle confezioni erano inserite “informazioni false e ingannevoli”

Oltre 50 tonnellate di pellet, che contenevano informazioni false e ingannevoli sulla qualità del prodotto, sono state sequestrate nei giorni scorsi nel porto di Salerno. È il bilancio di un’operazione congiunta della Guardia di Finanza e dal locale ufficio delle Dogane




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it