Aggiornato alle 18:54 del 19 gennaio 2022

Italia-Ue, stacco sui prodotti petroliferi in saliscendi

Le prime rilevazioni del 2022 con con i nuovi pesi ponderali

Tra Natale e Capodanno si allarga molto il gap negativo sui carburanti per poi assumere nei giorni successivi un andamento divergente: nella prima settimana del 2022 si riduce il divario sulla benzina e continua ad ampliarsi quello sul diesel




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it