Aggiornato alle 16:12 del 23 maggio 2022

Tassonomia, perplessità degli esperti Ue

La Piattaforma sulla finanza sostenibile preoccupata per gli orizzonti temporali: “20 anni per il gas, 50 per il nucleare”. Intanto l’Europarlamento scrive a Bruxelles

Gli orizzonti temporali indicati dalla proposta della Commissione Ue per l’inserimento del gas naturale e del nucleare nella tassonomia Ue impediscono di classificare queste fonti come sostenibili, seppure in presenza di precisi paletti ambientali. E’ la conclusione cui sono giunti alcuni membri della European Platform on Sustainable Finance

 



 

Consumi elettrici: aprile in positivo, energivori in lieve ripresa

Sembra reggere la crescita dei consumi elettrici italiani. E rispetto a marzo (QE 22/4) si nota qualche segnale positivo anche per gli energivori. Il consueto report di Terna evidenzia in aprile una domanda di 24,1 miliardi di kWh in aumento in termini sia tendenziali (+0,6% rispetto ad aprile 2021) sia congiunturali (+0,4% rispetto a marzo 2022).

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it