Aggiornato alle 19:00 del 2 dicembre 2022

I RISULTATI DEL 2021

Agsm Aim, primo bilancio boom

Utili +60% (con cedola extra), Ebitda +45% malgrado il calo del commerciale, investimenti +60% su media pre-fusione. Le assemblee di A2A, Acsm-Agam e Hera

Conti decisamente positivi e sopra le attese per il primo bilancio di Agsm Aim, gruppo nato dalla fusione delle due utility venete. A spingere i dati del 2021 ha ovviamente contribuito il caro-energia, sebbene la situazione internazionale abbia invece pesato negativamente sul comparto commerciale.




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it