Aggiornato alle 16:42 del 27 giugno 2022

IL SEMESTRE EUROPEO

“In Italia servono più investimenti pubblici nella transizione”

La Commissione: “Usare Pnrr, RePowerEU e altri fondi Ue per ridurre dipendenza e diversificare fonti, aumentare capacità trasporto gas nazionale, più efficienza e Fer per centrare i target di Fit for 55, usare meglio introiti Ets”

“Aumentare gli investimenti pubblici per la transizione verde e digitale e per la sicurezza energetica, anche facendo uso della Recovery and Resilience Facility, di REpowerEU e di altri fondi Ue”. E’ quanto si legge nelle raccomandazioni dell’esecutivo comunitario all’Italia pubblicate oggi




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it