Aggiornato alle 18:39 del 24 luglio 2024

Auto e Fit for 55, si accende il dibattito in vista dell'Europarlamento

Lettera di 107 associazioni e società: “A rischio 500.000 di posti di lavoro, servono crediti volontari e riconoscimento del ruolo dei carburanti rinnovabili". Ma Motus-E: "Stop 2035 segnale importante"

Dopo l’appello di Anfia, arriva oggi anche una lettera congiunta firmata da 107 tra imprese e associazioni in rappresentanza dell’industria della mobilità e dell’energia, per cercare di fermare la misura del pacchetto Fit for 55 che azzererebbe le emissioni di CO2 allo scarico dal 2035 delle nuove auto determinando, di fatto, un blocco per i motori termici




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it