Aggiornato alle 16:42 del 27 giugno 2022

Scissione M5S, energia e ambiente: chi resta e chi va

Crippa, Todde, Fontana e Girotto rimangono nel Movimento. Daga, Di Stefano, Gallinella e Vignaroli seguono Di Maio. Nasce “Insieme per il futuro”, finora oltre 60 adesioni in Parlamento

Cominciano a essere più definiti i confini della scissione del M5S e la conseguente creazione del gruppo “Insieme per il Futuro” (Ipf), guidato da Luigi Di Maio, ed è quindi possibile fare un primo bilancio sugli sviluppi d’interesse per il settore energetico




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it