Aggiornato alle 18:55 del 19 luglio 2024

Fer, la Consulta boccia la moratoria del Lazio

“Le Regioni non possono imporre vincoli non previsti dalla normativa statale alle procedure autorizzative”. Via libera invece all’individuazione delle aree non idonee

“Le Regioni non possono sospendere le procedure di autorizzazione, né subordinarle a vincoli o condizioni non previste dalla normativa statale”. È sulla base di tale motivazione che la Corte costituzionale ha dichiarato l’illegittimità della moratoria di 8 mesi per le autorizzazioni agli impianti rinnovabili a terra introdotta dalla Regione Lazio




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it