Aggiornato alle 19:10 del 27 gennaio 2023

L’AUDIZIONE

Extra-profitti, Giorgetti: “Disponibili a correggere eventuali distorsioni”

Il ministro dell'Economia difende la revisione della norma (“più congrua e equa”), ma apre a modifiche in Parlamento

Pur difendendo la nuova formulazione sui cosiddetti extra-profitti, che definisce più “congrua” alle disposizioni Ue e “più equa”, il ministro dell’Economia, Giancarlo Giorgetti, apre a possibili modifiche alla norma sul contributo straordinario inserita nel Ddl Bilancio




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it