Aggiornato alle 19:10 del 27 gennaio 2023

Ue, tetto di 60 $/b al petrolio russo

Vietati trasporto marittimo e intermediazione se prezzo superiore al cap

I rappresentanti dei Paesi Ue, riuniti venerdì al Coreper, hanno approvato un tetto di 60 dollari al barile al prezzo del petrolio russo, che se approvato dagli altri membri del G7 scatterà il 5 dicembre, contemporaneamente all’embargo dell’Unione al greggio di Mosca via mare




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it