Aggiornato alle 18:42 del 23 febbraio 2024

La spinta degli investimenti in costruzioni vale 2,1 punti di Pil nella ripresa post-Covid

Effetto Pnrr e Superbonus, ma per le detrazioni fiscali ci sono i nodi dei crediti incagliati e di una ragnatela burocratica di 224 interventi. Le anticipazioni del report di Confartigianato

di Enrico Quintavalle*

Quest'anno la spesa per gli interventi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (Pnrr) finanziato con i fondi di NextGenerationEU sarà di 15 miliardi di euro, inferiore di 14,4 miliardi di euro rispetto ai 29,4 miliardi previsti lo scorso aprile; secondo la Relazione al Parlamento sullo stato di attuazione del Pnrr del 5 ottobre, curata dal precedente Governo Draghi




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it