Aggiornato alle 19:10 del 27 gennaio 2023

Carburanti, revocato per tutti il secondo giorno di sciopero

L’annuncio di Fegica e Figisc/Anisa dopo il nuovo incontro con il Mimit: “Decisione presa per gli automobilisti, non per il Governo”

Si ferma in anticipo per tutte le federazioni lo sciopero sulla rete carburanti. Dopo Faib anche Fegica e Figisc/Anisa hanno infatti annunciato di revocare la seconda giornata di protesta, gli impianti riapriranno quindi dalle 19 di oggi 25 gennaio sulla rete stradale e dalle 22 in autostrada

 



 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it