Aggiornato alle 18:42 del 23 febbraio 2024

Quotazioni in oscillazione in attesa di un chiarimento del quadro

L’indicatore del caro-energia in Europa ancora in calo ma l’attenzione resta d’obbligo

di Vittorio D'Ermo

Nel commentare i rialzi registrati nella prima settimana di marzo, favoriti dalle buone notizie sull’economia reale americana, si era evidenziato il rischio rappresentato dall’atteggiamento delle autorità monetarie decise a non abbassare la guardia di fronte alla persistente minaccia inflazionistica




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it