Aggiornato alle 18:28 del 22 settembre 2023

Energy release, rinunce per oltre la metà dei volumi assegnati

Sono 305 i clienti aggiudicatari che non hanno sottoscritto i contratti. Il Mase conferma: verso nuova procedura con schema di prezzo rivisto

Sono 305 i clienti assegnatari dei volumi messi a disposizione con la procedura Energy release che hanno deciso di non sottoscrivere i contratti per una quantità di quasi 9 TWh. Ossia oltre la metà della capacità che era stata aggiudicata a gennaio pari a 16 TWh a un prezzo di riferimento di 210 euro/MWh. È quanto emerge

 




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it