Aggiornato alle 18:55 del 19 luglio 2024

FOCUS

Upstream, cronaca di un declino

Nel 2022 calo della produzione di gas (-2,7%) e petrolio (-7,9%), il Pitesai cancella 16 permessi, aumentano però le riserve. Il caro energia porta le royalty al record storico di 456 mln €. Il Databook Unmig

di L.T.

L’entrata in vigore dei severi limiti imposti all’upstream italiano dal Pitesai proprio nell’anno della crisi energetica innescata dall’invasione russa dell’Ucraina, rende ancor più preoccupante il declino di un settore che in passato ha garantito una parte importante degli approvvigionamenti energetici del nostro Paese




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it