Aggiornato alle 18:08 del 21 maggio 2024

Fine tutela, Filctem: “Danno per clienti e lavoratori”

Il segretario nazionale Sorrentino: “Siamo contrari al superamento della tariffa, forti dubbi su processi troppo veloci”. L’ipotesi rinvio di 6 mesi

“Siamo contrari al superamento della maggior tutela ed esprimiamo forti dubbi su processi troppo veloci che possono creare incertezza e confusione nel mercato, finendo per danneggiare clienti e lavoratori”. Alla vigilia dell’intervento annunciato dal ministro Pichetto nel nuovo decreto energia




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it