Aggiornato alle 18:55 del 19 luglio 2024

Energean: “Giacimento Rospo Mare, un potenziale da valorizzare”

Visita al campo al largo di Vasto che estrae 0,9 mln di barili l’anno di greggio utilizzato per la produzione di bitume. Ma attività a rischio stallo se non si sblocca l’iter per la proroga della concessione

di Diana Sarti

Tre piattaforme a mare, una nave cisterna dove è stoccato il greggio, tra i 30 e i 40 lavoratori e circa 900.000 barili l’anno, al ritmo di 2.300-2.500 b/g. Sono i numeri della produzione del 2022 registrati da Energean nel campo Rospo Mare, il giacimento italiano offshore 




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it