Aggiornato alle 12:00 del 4 marzo 2024

Nucleare, 14,5 mln € per compensazione territori nel 2022

La decisione del Cipess. Approvati provvedimenti anche su idrico e internazionalizzazione delle imprese

Circa 14,5 milioni di euro a titolo di compensazioni in favore dei territori che ospitano siti di centrali nucleari e impianti del ciclo del combustibile nucleare. È quanto ha deciso il Cipess nella riunione del 30 novembre approvando la ripartizione dei contributi per l’anno 2022, che sono in linea con quelli stabiliti per il 2021.




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it