Aggiornato alle 18:55 del 19 luglio 2024

GLI INCONTRI A OIL&NONOIL

Riforma carburanti, appuntamento al 2024

Bitonci: a gennaio convocazione tavolo Mimit in vista del Ddl e un decreto con i fondi RepowerEU  per crediti di imposta destinati alle bonifiche. Il nodo contrattualistica e l’urgenza autostrade. Il confronto tra Faib, Unem e Assopetroli

di Romina Maurizi

L’appuntamento con la riforma della rete carburanti è rimandato al 2024. Lo slittamento dei tempi, rispetto agli annunci, era nei fatti ma ora è ufficiale che se ne riparlerà ad anno nuovo. A dirlo è stato il sottosegretario al Mimit Bitonci, incontrando a Oil&nonOil gli operatori della distribuzione. Di rete si è parato anche al convegno Faib

 




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it