Aggiornato alle 12:00 del 4 marzo 2024

Saras, la famiglia Moratti vende a Vitol

Arriva l’accordo per la cessione del 35% a 1,75 € per azione (più il 5% legato al “funded collar” con BofA). Poi Opa e delisting. Attesa sul golden power. Terza raffineria italiana che passa di mano

Dopo cinque giorni di indiscrezioni e parziali smentite, arriva l’annuncio ufficiale: i Moratti escono da Saras e vendono la partecipazione al colosso olandese Vitol. Una decisione storica per la famiglia milanese, che aveva fondato il gruppo 62 anni fa.




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it