Aggiornato alle 12:40 del 16 aprile 2024

Mercato auto, continua la corsa di benzina (+34,2%) e ibride non ricaricabili (+16,5%)

Immatricolazioni di febbraio a +12,8%. Calano le ibride plug in (-16,5%), metano in aumento (+37,8%) per la prima volta da giugno 2021

Continua la corsa delle vetture a benzina e ibride non ricaricabili. A febbraio, secondo la consueta analisi Unrae sulla base dei dati del Mit, sono state immatricolate 46.428 auto alimentate a benzina, a fronte delle 34.605 dello stesso mese del 2023, per un aumento del 34,2%




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it