Aggiornato alle 14:36 del 30 maggio 2024

Le azioni delle imprese per attrarre i giovani talenti

Prevalgono incrementi salariali e flessibilità orari. In energia e utilities retribuzioni superiori del 17% vs manifatturiero. Ricambio generazionale: il 25,3% di occupati ha oltre 55 anni vs 22,1% in Ue

di Enrico Quintavalle*

Nel settore energetico è salita la difficoltà di reperimento del personale e, pur in presenza di retribuzioni lorde più elevate della media, 6 imprese su 10 stanno adottando pratiche per attrarre (o trattenere) il personale



 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it