Aggiornato alle 14:22 del 30 maggio 2024

Def: i nodi dei conti pubblici italiani

Le criticità su deficit, riduzione del debito, sostegno a transizione green degli edifici e ritardi del Pnrr. Il caro-tassi più pesante in Italia riduce gli investimenti delle imprese

di Enrico Quintavalle*

Il Consiglio dei ministri vara il Documento di economia e finanza per il 2024 che contiene il quadro di finanza pubblica a legislazione invariata (tendenziale) e rinvia il quadro programmatico – quello previsto con le manovre di bilancio – al prossimo Piano fiscale-strutturale di medio termine previsto dalle nuove regole europee




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it