Aggiornato alle 13:34 del 30 maggio 2024

E.ON: “Per FV residenziale servono incentivi solidi e duraturi”

Il ceo Conti a QE: “Uno schema rivisto della cessione del credito potrebbe far ripartire l’investimento dei privati. Interesse per il Macse di Terna. Aste clienti vulnerabili? Valuteremo partecipazione”

di Carlo Maciocco

Ruolo attivo del consumatore, Cer, decreto Fer X, supporto al fotovoltaico residenziale nel post Superbonus, nuovo meccanismo Macse di Terna per gli accumuli, fine tutela. Sono solo alcuni dei temi affrontati dal ceo di E.ON Italia Luca Conti in questa intervista a QE.




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it