Aggiornato alle 18:43 del 13 giugno 2024

DL Superbonus, arriva l’emendamento del Governo su spalma crediti, controlli e sisma

Depositata la discussa proposta che prevede l'obbligo di diluire i crediti del 110% su 10 anni, esteso anche al bonus barriere architettoniche e alla detrazione per interventi antisismici. Dal 2028 il bonus ristrutturazioni scende al 30%

di Marta Bonucci

Dopo giorni di polemiche è stato pubblicato l’emendamento dell’Esecutivo al DL 39/2024 contenente, tra le altre misure, il discusso obbligo di spalmare i crediti del 110% su 10 anni rispetto ai 4 attuali, annunciato mercoledì scorso da Giorgetti (QE 9/5). Il testo chiarisce i dubbi sulla retroattività della misura, riferita alle spese sostenute dal 2024




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it