Aggiornato alle 15:49 del 30 maggio 2024

Borse elettriche Ue, i futures vedono un recupero dei prezzi

Meno critica la situazione italiana, anche se la marginalità del termoelettrico rimane comunque precaria. A cura di Energy Advisors

Dopo essere risaliti verso i 50 €/MWh, i prezzi in Francia, in flessione già la scorsa settimana, ma ancora sui 37 €/MWh, sono nuovamente precipitati, registrando per il base load una media settimanale di 13,09 €/MWh, con una contrazione del 64,3%. Questo nuovo tracollo delle EPEX-France ha trascinato al ribasso le altre Borse dell’Europa centrale ed il Phelix è così sceso del 40,5%, passando da 74,51 a 44,33 €/MWh




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it