Aggiornato alle 18:43 del 13 giugno 2024

Eni, la quota pubblica scende al 30,5%

Il Mef colloca il 2,8% del capitale per 1,4 mld €. Ultimo collocamento di una storia iniziata 30 anni fa

Arriva l’attesa cessione di un’ulteriore quota di Eni da parte dello Stato. Il ministero dell’Economia e delle Finanze ha ceduto ieri dopo la chiusura di Piazza Affari 91.965.735 azioni ordinarie del gruppo, pari a circa il 2,8% del capitale sociale




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it