Aggiornato alle 18:43 del 13 giugno 2024

Transizione 5.0, così le regole del credito d’imposta

Nella bozza di decreto Mimit l'apertura agli energivori. Per Fer e autoconsumo spesa variabile in base a fonte e taglia dell’impianto. Stoccaggio: agevolabili fino a 900 €/kWh

Lo aveva anticipato nei giorni scorsi il ministro delle Imprese e del Made in Italy Adolfo Urso rispondendo a un’interrogazione parlamentare, lo conferma la bozza di decreto attuativo che circola in queste ore: il piano Transizione 5.0 contiene una serie di deroghe per includere le aziende energivore nel ventaglio di quelle che potranno accedere alle agevolazioni.




 

CALENDARIO EVENTI





TUTTI I DIRITTI RISERVATI. È VIETATA LA DIFFUSIONE E RIPRODUZIONE TOTALE O PARZIALE IN QUALUNQUE FORMATO.
Privacy policy (GDPR)
www.quotidianoenergia.it